Seleziona
Cerca
Martedí, 26 Marzo 2019
Perché tradurre la Bibbia in sardo?
Articolo pubblicato su © Vita Nostra 2000, anno 40, n.36, Domenica 15 ottobre 2000, p.5 di Antonio Pinna
La prima tappa dell'inculturazione consiste nel tradurre in un'altra lingua la Scrittura ispirata..." (Pontificia Commissione Biblica, L'interpretazione della Bibbia nella Chiesa, Roma 1993, pp.108-109).
Questa settimana, prendiamo una pausa dai discorsi tecnici sulla traduzione, per riflettere su una domanda che ricorre frequentemente quando si parla di tradurre in sardo la Bibbia: "Ma in fin dei conti a chi serve?". Non entro, per ora, nei particolari della discussione, e, prima di dare la mia risposta, premetto le parole del Documento L'interpretazione della Bibbia nella Chiesa, della Pontificia Commissione Biblica. Siccome penso che chi legge queste letture "domenicali" sia abbastanza motivato da non avere bisogno di mediazioni cosiddette "giornalistiche", riporto la citazione completa e senza commenti (aggiungo soltanto dei neretti di evidenziazione). Alle pag. 108-109 si legge:
Allo sforzo di attualizzazione, che consente alla Bibbia di conservare la sua fecondità anche attraverso i mutamenti dei tempi, corrisponde, per la diversità dei luoghi, lo sforzo di inculturazione, che assicura il radicamento del messaggio biblico nei terreni più diversi. Questa diversità non è del resto mai totale. Ogni autentica cultura, infatti, è portatrice, a suo modo, di valori universali fondati da Dio. Il fondamento teologico dell'inculturazione è la convinzione di fede che la Parola di Dio trascende le culture nelle quali è stata espressa e ha la capacità di propagarsi nelle altre culture, in modo da raggiungere tutte le persone umane nel contesto culturale in cui vivono. Questa convinzione deriva dalla Bibbia stessa, che, fin dal libro della Genesi, assume un orientamento universale (Gen 1,27-28), lo mantiene poi nella benedizione promessa a tutti i popoli grazie ad Abramo e alla sua discendenza (Gen 12,3; 18,18) e lo conferma definitivamente estendendo a "tutte le nazioni" l'evangelizzazione cristiana (Mt28,18-20); Rm 4,16-17; Ef 3,6)."
Questa convinzione "teologica" deve essere il punto di partenza di ogni seria discussione sulla traduzione della Bibbia in sardo. Tradurre la Bibbia in sardo, prima che a tzia Maria o a tziu Srabadoi, serve anzitutto a Dio, alla piena manifestazione della ricchezza della sua parola. Il Verbo, la Parola fatta carne, non ha ancora detto pienamente tutto e in tutti i toni, finché non avrà parlato anche la nostra lingua. Il sardo manca all'incarnazione. E, se vi sembra un'eresia, diciamo che il sardo manca alla storia dell'incarnazione. Nei tempi biblici, l'anno giubilare era un tempo dedicato alla lettura completa delle Scritture. Queste pagine di traduzione che noi abbiamo cominciato a pubblicare alla fine di questo anno giubilare, vanno inquadrate all'interno di questa teologia dell'incarnazione. A questo punto la domanda iniziale potrebbe trasformarsi in altre domande un po' più pericolose. Ad esempio: Se la traduzione è il primo passo di una inculturazione della fede, non avendo noi ancora una traduzione "accurata, chiara, naturale" della Bibbia in sardo, che tipo di "inculturazione" la Chiesa ha promosso in Sardegna? Ma ne ha mai veramente promosso una? Il clero oggi può essere diviso in due gruppi d'età: quello formato prima del 1970, a Cuglieri, e quello formato dopo il 1970, a Cagliari. Con tutto la riconoscenza che abbiamo per gli educatori presenti nei seminari di formazione (religiosi gesuiti e sacerdoti diocesani), non possiamo dimenticare che la lingua sarda e i canti sardi erano proibiti, fin dal seminario minore. E così abbiamo un clero che nella maggior parte è cresciuto cantando "Vorrei ch'io fossi un fiore, un fiore dell'altar", invece che crescere come pianta radicata sul terreno solido della tradizione locale. La domanda dunque: da questo punto di vista, c'è una differenza tra il clero prima di Cuglieri, il clero di Cuglieri, e il clero dopo Cuglieri? Non sarebbe senza interesse cercare di rispondere. Per vedere se e come il clero può contribuire oggi con la gente sarda a "inculturare" la propria fede. Al di là delle facili gratificazioni giubilari, che purtroppo ci lasceranno da questo punto di vista esattamente al punto in cui eravamo prima. Celebrando l'incarnazione "altrove", la dimentichiamo "a casa".
Ultimi inserimenti - In Promptu
 
  • 09.07.2013 - Inserito libro: Marco - Capitolo: 2-6
    Inseriti i capp. 2-6 della variante centro-sud
    Vai alla traduzione
  • 26.07.2011 - Inserito libro: Cantico dei Cantici - Capitolo:
    Concluso l'inserimento dei testi di partenza del Cantico dei Cantici
    Vai alla traduzione
  • 26.07.2011 - Inserito libro: Salmi - Capitolo:
    È in corso l'inserimento dei testi di partenza del Libro dei Salmi
    Vai alla traduzione
  • 26.07.2011 - Inserito libro: Giovanni - Capitolo:
    Concluso l'inserimento dei testi di partenza del Vangelo di Giovanni
    Vai alla traduzione
  • 19.07.2011 - Inserito libro: Giovanni - Capitolo: Vangelo di Giovanni

    Vai alla traduzione
  • 07.07.2011 - Inserito libro: Matteo - Capitolo: Fine inserimento
    Concluso l'inserimento dei testi di partenza del vangelo di Mattteo
    Vai alla traduzione
  • 22.06.2011 - Inserito libro: Matteo - Capitolo:
    I testi di partenza del vangelo di Matteo sono inseriti fino al cap. 14
    Vai alla traduzione
  • 20.06.2011 - Inserito libro: Matteo - Capitolo:
    Continua l'inserimento dei testi di partenza del Vangelo di Matteo.
    Vai alla traduzione
  • 18.06.2011 - Inserito libro: Matteo - Capitolo:
    Sono stati inseriti i testi di partenza dei capp. 1-4 del vangelo di Matteo
    Vai alla traduzione
  • 18.06.2011 - Inserito libro: Romani - Capitolo:
    Sono stati inseriti i testi di partenza per la Lettera ai Romani
    Vai alla traduzione
  • 04.06.2011 - Inserito libro: Luca - Capitolo: 1-24
    Concluso l'inserimento dei testi di partenza per il vangelo di Luca.  È possibile cominciare a inserire le proposte di traduzione.
    Vai alla traduzione
  • 24.05.2011 - Inserito libro: Luca - Capitolo:

    Vai alla traduzione
  • 24.05.2011 - Inserito libro: Marco - Capitolo: 1-16
    È stato concluso l'inserimento dei testi in greco e in italiano  del vangelo di Marco. Man mano si inseriranno le proposte  e le discussioni delle versioni in sardo.versioni 
    Vai alla traduzione
  • 02.02.2011 - Inserito libro: Marco - Capitolo: 16
    Inseriti testi originali. Pronto per l'inserimento della traduzione.

    Vai alla traduzione
  • 19.01.2011 - Inserito libro: Rut - Capitolo: 1-4
    Per il libro di Rut è stato inserito anche il testo della LXX, in considerazione della storia testuale del libro e delle sue traduzioni.

    Vai alla traduzione
  • 28.12.2010 - Inserito libro: Marco - Capitolo: 2
    Inseriti i testi di partenza.
    Vai alla traduzione
  • 28.12.2010 - Inserito libro: Marco - Capitolo: 1
    Inserito il primo capitolo. Testi per la verifica. Manca versione standard.
    Vai alla traduzione
  • 27.12.2010 - Inserito libro: Atti - Capitolo: 1-4
    Sono stati inseriti i testi di partenza in greco e in italiano Cei 71 e 2008, e la traduzione storica inedita di Don Josto.
    Vai alla traduzione
  • 27.12.2010 - Inserito libro: Luca - Capitolo: 4-5
    Inseriti testi in lingue di partenza e traduzione storica della Claudiana 1900
    Vai alla traduzione
  • 25.12.2010 - Inserito libro: Luca - Capitolo: 1,1-56
    Sono state inserite per la  verifica le traduzioni Centro-Nord e Centro-Sud di Lc 1,1-56. Verrà inserita a breve una  proposta "standard" secondo le indicazioni attuali.
    Vai alla traduzione
  • 24.12.2010 - Inserito libro: Luca - Capitolo: 1-3
    Sono stati inseriti i testi in lingua originale di Lc 1-3 e la traduzione storica della Claudiana (Firenze 1900). Per il magnificat è disponibile una trascrizione semplificata.

    Vai alla traduzione
  • 16.12.2010 - Inserito libro: ZLCanone02 - Capitolo: Canone
    Canone Secondo con sinossi di varianti, compresa LSC

    Vai alla traduzione
  • 08.12.2010 - Inserito libro: Salmo - Capitolo: 23
    Il Salmo 23 nei testi originali e nelle proposte di traduzione per la prossima sessione di lavoro
    Vai alla traduzione
  • 08.11.2010 - Inserito libro: Luca - Capitolo: 1
    Magnificat, testi originali e proposte di traduzione per la prossima sessione di lavoro
    Vai alla traduzione
  • 08.01.2010 - Inserito libro: Cantico - Capitolo: 1-2
    Una volta inseriti i testi originali, è possibile ai traduttori inserire le proposte di traduzione.
    Vai alla traduzione